In Alto Adige tra panorami e benessere, Avelengo (BZ) luglio 2014.

Montagna

Il viaggio ad Avelengo, geograficamente così lontano dai luoghi a me familiari, mi ha fatto scoprire emozioni nascoste, è stato un viaggio verso la scoperta!

Alessandra (Palermo)

La montagna racchiude in sé forza ed energia.

Le erbe, i profumi, le pietre, gli alberi immensi protesi verso il cielo, i fiori selvatici che creano improvvise macchie di colore nel verde.

Gli animali liberi lungo il cammino, il silenzio del bosco, interrotto dal verso degli uccelli.

L'improvvisa comparsa della luce e del calore, dopo le nubi.

Sentirsi quasi sospesi, dopo un lungo cammino

La struttura alberghiera che ci ha accolti è stata molto confortevole ed accogliente, con bellissima piscina e SPA, per meritati momenti di relax.

La cucina è stata apprezzata da tutti e ci ha permesso di degustare piatti tipici, che non conoscevo (che scoperta i dolci altoatesini!).

La pratica di raja yoga con Laura mi ha permesso di vivere un percorso di ricerca interiore, pur non mancando il lavoro sul piano fisico. E' stato in certi momenti come un viaggio per tornare bambina, a livello emozionale e sensoriale.

 

Guarda tutte le foto su Facebook