Cultura e straordinarie scoperte a Siracusa, giugno 2012.

Città d'arte

Siracusa è stata una splendida esperienza, unendo un'introduzione allo yoga e la scoperta di un luogo ricco di storia e arte, patrimonio Unesco dal 2005. Siamo stati ospiti di un suggestivo agriturismo, immerso in giardini di aranci e limoni e non lontano dal mare e da splendide località del Barocco siciliano.

Emanuela (Padova, attualmente vivo e lavoro in Libia)

Il ristorante dell’agriturismo ci ha viziati con menù prettamente siciliani e a base di ingredienti locali. Le pietanze, veramente squisite, erano preparate con cura dalle padrone di casa, entrambe appassionate di cucina.

Durante il nostro soggiorno alternavamo yoga con visite a luoghi storici (Ortigia, Noto, Modica, Ragusa Ibla). La pratica dello yoga è stata guidata da Blandina e svolta nel “giardino delle delizie”, tipico delle ville nobiliari di una volta.

Una sera abbiamo partecipato alla rappresentazione della tragedia  "Baccanti” di Euripide. Esperienza unica da vivere almeno una volta in vita!

Tra le tante visite, ci siamo regalati anche un giorno di mare nella splendida spiaggia di San Lorenzo (5 vele Legambiente), per un tuffo nel mare cristallino. Al ritorno, non potevamo non fermarci nel suggestivo porticciolo di pescatori di Marzameni, per assaggiare la famosa cremolata (granita a base di sola frutta sminuzzata) nella stupenda piazzetta. Insomma, e' stata una meravigliosa vacanza che consiglio caldamente a quanti desiderano nuove esperienze all'insegna di cultura e benessere!

Guarda tutte le foto su Facebook