Ponte del 1° maggio 2014 a Pomaia (PI).

La vacanza yoga a Pomaia mi è molto piaciuta: la nostra “casa”, Villa Irene, si trovava su dolci colline a soli 10 chilometri dal mare, con intorno un paesaggio toscano da sogno.

Alberto (Milano)

Serena ha organizzato tutto con cura. Lara ci ha donato pratiche di yoga e proposto trattamenti ayurvedici (io ne ho ‘approfittato’ ben due volte!), oltre che consigliarci su come migliorare la salute e l’alimentazione. Lo zenzero, adesso, è sempre presente nel mio frigorifero!

Dopo lo yoga le cose da fare non sono mai mancate: città d’arte e monumenti (Volterra, San Gimignano, il Castello di Bolgheri, ecc.) e tante località termali (ho personalmente provato, con grande piacere, quelle di Sassetta, vicino a Castagneto Carducci).

Ma il vero “valore aggiunto” della vacanza a Pomaia è stato ovviamente l’Istituto Lama Tzong Khapa, un vero monastero del buddhismo tibetano in mezzo alla Toscana. Il posto è affascinante, aperto e disponibile. E' stato bello scoprire questa realtà!

 

Guarda tutte le foto su Facebook