Vacanza yoga e ayurveda a Trieste, capitale della mitteleuropa 2/4 giugno 2017

 

Per il ponte del giugno 2016 parti con Bloom per una vacanza yoga alla scoperta di Trieste, una delle città più belle d'Italia, dove i caffè letterari e i locali storici dal fascino retrò rappresentano ancora i principali luoghi di incontro e di ispirazione, come lo è stato in passato per Joyce, Stendhal, Svevo e molti altri.

L'eleganza della città traspare nei suoi palazzi che parlano con il linguaggio neoclassico, liberty e barocco, e convivono armoniosamente con vestigia romane, edifici del Settecento e di stampo asburgico.

Ma Trieste è anche il mare che si insinua in città e pervade con il suo umore il vivere stesso. Alle spalle della città il promontorio carsico con colori, tradizioni e sapori inconfondibili, le grotte, le doline e una natura incontaminata.

Cosa vivremo

  • Praticheremo raja yoga al risveglio e al tramonto, con un'insegnante qualificata e con esperienza, per prenderci cura del nostro corpo e della nostra mente.
  • Conosceremo i principi della più antica scienza medica, l'ayurveda, ovvero scienza della vita, con utili consigli e ricette gustose.
  • Passeggeremo tra le vie di Trieste accompagnati da un triestino doc alla scoperta delle atmosfere e dei segreti di questa splendida città.
  • Godremo del mare e della sua riviera, per prendere il sole, fare un tuffo o semplicemente una passeggiata.
  • Ci divertiremo ad ascoltare i mille dialetti che popolano la città, conosceremo le leggende del suo passato e ci infileremo nei suoi vicoli più antichi per gustare, infine, il tramonto in una delle piazze italiane più spettacolari e suggestive, dove tutti i palazzi guardano verso il mare.
  • Non mancheranno le pause nei caffè storici più belli, per condividere un rito lontano, il cui fascino si è esteso anche al parlato. Venite con noi a scoprire cos'è un “gocciato” e ad assaggiare un “capo in b”!

CONTATTACI style=

Programma*

Giovedì 2 giugno 2016

Dal primo pomeriggio arrivo dei partecipanti e sistemazione
Ore 18.30: aperitivo di benvenuto e presentazione della vacanza
Ore 20.00: cena in un locale caratteristico con cucina tipica triestina

Venerdì 3 giugno 2016

Ore 08.00: pratica yoga
Ore 09.30: colazione
Ore 10.30: passeggiata tematica alla scoperta di Trieste
Tempo libero per visite, escursioni, mare
Ore 18.00: pratica yoga
Ore 20.00: cena in un tipico “buffet-birreria in stile “austriaco-tedesco”

Sabato 4 giugno 2016

Ore 08.00: pratica yoga
Ore 09.30: colazione
Tempo libero per visite, escursioni, passeggiate, mare
Ore 18.00: la pratica del dinacharya (rituali quotidiani) e la tecnica dell’automassaggio, secondo l’ayurveda, per preservare la nostra salute e bellezza
Ore 20.00: cena libera (proposta: Caffè Tommaseo storico caffè letterario dal 1830)

Domenica 5 giugno 2016

Ore 08.00: pratica yoga
Ore 09.30: colazione
Tempo libero e partenza

*Gli orari saranno concordati assieme. Tutte le attività sono facoltative.

Raja yoga e Ayurveda

Raja yoga significa sentiero regale e contiene in sé hatha yoga, pranayama (esercizi di respirazione) e meditazione. La pratica proposta segue la tradizione degli yogi himalayani. Attraverso le asana (posture del corpo) ed il respiro consapevole, si impara a frenare e a gestire il flusso dei pensieri e delle emozioni, generando una mente chiara, calma, concentrata, stabile e consapevole. La pratica è aperta a tutti, anche a chi non ha esperienza.

L'Ayurveda non è solo il sistema di medicina naturale più antico sviluppato dall’uomo o una filosofia, ma è una conoscenza universale che affronta la vita nella sua totalità. L'ayurveda si occupa di tutti gli aspetti del benessere, fisico, mentale e spirituale. Durante la vacanza, offriamo la possibilità di approfondire alcuni aspetti legati alla cura del corpo-mente, secondo le indicazioni della medicina ayurvedica.

Con chi

Serena_Foresi1Serena Foresi – Presidente e responsabile organizzativa

Dopo la laurea, ha iniziato a lavorare nel settore della cooperazione internazionale, prima in Africa e nei Balcani, e poi in progetti di educazione e sensibilizzazione in Italia e in Europa. Da diversi anni pratica yoga e meditazione, in particolare secondo la tradizione del buddhismo zen e il percorso della mindfulness, prendendo parte a corsi e ritiri con vari maestri e insegnanti. Ama il viaggio e la scoperta della bellezza e della diversità, in tutte le loro forme. 

 

laraLara Muraro – Insegnante yoga e terapista ayurveda

Diplomata presso l’Ayurveda International Accademy di Firenze, continua ed approfondisce lo studio dell’Ayurveda diplomandosi come Terapista in Ayurveda presso la Scuola di Medicina Ayurvedic Point di Milano. La passione per lo yoga ed i benefici della pratica la portano ad iscriversi presso l’Himalayan Institute di Firenze, diplomandosi come insegnante di Yoga e Meditazione della Tradizione Himalayana di Swami Rama e Swami Veda Bharati. Il suo interesse è quello di integrare le due “scienze sorelle” Ayurveda e Yoga per offrire un sistema completo di prevenzione, benessere e trasformazione a tutti i livelli dell’essere: fisico, mentale, emotivo e spirituale. Istruttore certificato di MB- EAT (Mindfulness based Eating Awareness Training) presso la Mindful Eating Training con Andrea Lieberstein, offre percorsi di consapevolezza e conoscenza di sé nel rapporto con il cibo e il proprio corpo. Ha frequentato corsi di approfondimento e specializzazione in Italia e in India.

 

 

CONTATTACI style=

Quanto costa e come aderire

La quota individuale del soggiorno è a partire da € 300

+ € 25 tessera associativa annuale

+ € 10 direzione tecnica ViaggieMiraggi.

La quota è comprensiva di:

  • pernottamento;
  • aperitivo di benvenuto;
  • colazioni a buffet;
  • le cene del 2 e 3 giugno con menù tipici concordati, anche per vegetariani;
  • sessioni di gruppo di yoga e ayurveda;
  • passeggiata a tema, in compagnia di un architetto triestino innamorato della sua città alla scoperta di Trieste.

 

Vuoi unirti al nostro gruppo di viaggio?

Richiedi maggiori informazioni, scrivi a: serena@associazionebloom.it

 

Foto gentilmente messe a disposizione dall’Archivio PromoTurismoFVG